pesatevi

Lo yogurt fatto in casa

 

Per fare lo yogurt:

Se avete una comoda yogurtiera, pulite i vasetti e inserite 2 cucchiaini di yogurt all'interno di ogni vasetto, poi riempite di latte. Mettete il coperchio della yogurtiera. Sopra una manopola vi indica i numeri per ricordarvi quando togliere la corrente. 8 ore. Inserite la spina nella presa e dopo 8-9 ore togliete la spina e mettete i coperchi ai vasetti. In frigo a raffreddare. Dopo qualche ora sarà denso e pronto al consumo.

yogurtiera 

Se non avete la yogurtiera è un pò più difficile perchè dovete avere 36 gradi costanti per far crescere i bacilli del latte. Quindi poichè non è costosa , viene ammortizzata dal risparmio che si fà non acquistando lo yogurt confezionato. Risparmiando ecologicamente anche nell'uso della plastica che occorre per i contenitori. Si può usare il latte a lunga conservazione. Con il costo di un litro avrete 7 vasetti di yogurt, in poco tempo vi accorgerete del risparmio. Soprattutto se nè fate largo uso.

Lo preparate la sera e la mattina al risveglio lo mettete in frigo.

Lo yogurt fà bene e si può usare non solo per la colazione, ma in tante ricette golose e poco caloriche. Dolci con la frutta a pezzetti o in aggiunta a piatti con verdure.

Provate a fare le tagliatelle allo yogurt, deliziose e leggere. Per fare la pasta fresca guardate qui


 

cannelloni

Cannelloni ripieni di verdure condite con yogurt e noce moscata.

 

yogurt


pasta

  Quando l'acqua è bollente si butta la pasta , preparata il giorno prima , e in pochi minuti viene a galla ed è già cotta. Condite nel piatto con un vasetto di yogurt fatto da voi , senza sale , se volete aggiungere un cucchiaino di parmiggiano, un pizzico di prezzemolo tritato fresco sopra , e sentite che sapore delicato !

 

 

 

 

Se state a dieta o dovete dimagrire non esagerate con pasta, pizza , calzoni o pane.
Usate la ciclette un pò di più e smaltirete più in fretta!

torna a ricette

banner